Il nostro Champagne brut

Perlage delicato e persistente che libera un’esplosione di sapori al palato, un profumo che rivela un equilibrio perfetto di aromi complessi ed eleganti… Che siano bianchi, rosé o d’annata, gli Champagne brut di Mumm esprimono lo stile unico della Maison e la sua straordinaria competenza.

Indietro
Filtro
Filtro
Torna ai nostri Champagne

Collezioni

Espandi

Gamme

Espandi

Dimensioni

Espandi

Articoli da regalo

Espandi

Il nostro Champagne brut

PREZIOSA COMPETENZA

Benché le sottigliezze che contraddistinguono i diversi tipi di Champagne non siano un segreto per gli intenditori, esse possono risultare più misteriose per i principianti.

Le caratteristiche delle diverse varietà di vitigni utilizzate nella denominazione e nella miscela finale sono ciò che conferisce allo Champagne i suoi gusti e i suoi aromi. Oltre al terroir, è anche importante distinguere tra Champagne brut, extra brut, sec e demi-sec. Per capire appieno le sfumature che si celano dietro questi appellativi, dobbiamo immergerci nei segreti della creazione dello Champagne Mumm.

I passaggi chiave per creare i vini Mumm avvengono nell’intimo contesto delle cantine della Maison. Dopo la miscelazione, l’arte di unire i vini di vitigni e cru diversi, i vini vengono fatti invecchiare in cantina per molti mesi affinché si sviluppino ed esprimano pienamente il proprio carattere. La fase successiva è quella della sboccatura, durante la quale vengono rimossi i sedimenti organici che si sono formati in modo naturale durante l’invecchiamento. Per farlo, il collo della bottiglia viene congelato affinché diventi un blocco di ghiaccio contenente i sedimenti, che vengono quindi spinti fuori sotto la pressione del vino spumante.

ECCELLENZA AL GRAMMO

Dopo questa operazione, lo Chef de Cave sostituisce il vino che è stato rimosso con uno sciroppo di dosaggio, una miscela di zucchero di canna e vini Mumm invecchiati. Il contenuto zuccherino di tale dosaggio determina la natura dello Champagne: 32-50 g per litro per uno Champagne demi-sec, 17-32 g per uno Champagne sec e 7-12 g per uno Champagne brut. Il dosaggio ha un ruolo importantissimo nella creazione di un vino di alta qualità e varia in base allo stile ricercato dal Chef de Cave della Maison.

Anche se gli ingredienti esatti restano un segreto, lo sciroppo di dosaggio utilizzato nello Champagne Mumm contiene una quantità di zucchero relativamente bassa, intorno ai 6-9 g, affinché il vino possa esprimere pienamente tutte le sottigliezze organolettiche per la miscela finale.

È un sapere esclusivo, rivelato attraverso le cuvée che sono cifra della Maison.

UNA PALETTE DI SAPORI INFINITA

Grazie alla ricchezza della miscela finale, realizzata a partire da oltre 100 tipi di cru, il Mumm Grand Cordon presenta una splendida complessità aromatica caratterizzata da aromi di frutti estivi, di litchi e di ananas, che si sviluppano in tonalità di vaniglia, frutta secca e miele. La degustazione rivela una freschezza vivace che termina in un finale lungo e potente.

Una miscela di oltre 120 cru di Pinot Noir, Meunier e Chardonnay, il Mumm Cordon Rouge rappresenta l’eccellenza della Maison e il suo stile all’avanguardia. Al palato, esordisce fresco e persistente, rivelando deliziosi profumi di frutta fresca e caramello che si prolungano nel retrogusto.

Mumm Le Rosé è una miscela di oltre 120 cru e vini rossi fermi che contribuiscono a creare un’intensità aromatica unica. Grazie all’utilizzo del tradizionale metodo di produzione dello Champagne brut rosé, il Mumm Le Rosé presenta note seduttive di frutti rossi e una sofisticata freschezza che lo rendono il vino ideale dall’aperitivo al dessert.

Ulteriori informazioni
L’abuso di alcol è pericoloso per la salute, consumare con moderazione