Non categorizzato

Laurent Fresnet consiglia Mumm Cordon Rouge Vinothèque 1961

Pubblicato su 29th, July 2021
Condividi:

Per le feste di fine anno, Laurent Fresnet consiglia Mumm Cordon Rouge Vinothèque 1961

UNA RARA CUVÉE PROPOSTA IN EDIZIONE SPECIALE DALL’OENOTHÈQUE DELLA MAISON MUMM

Laurent Fresnet, Chef de Cave della Maison Mumm, suggerisce di celebrare con stile le feste di fine anno scegliendo uno Champagne non comune, il Mumm Cordon Rouge Vinothèque 1961. Pochi fortunati avranno la possibilità di gustare questa cuvée eccezionale, in uscita limitata dall’Oenothèque Mumm durante la stagione delle feste.

vinotheque1961

Lo Chef de Cave Laurent Fresnet è il depositario della qualità e dello stile inimitabile dei vini della Maison Mumm, nonché il custode dell’Oenothèque Mumm, il cui prezioso patrimonio è rappresentato da vecchie annate oggetto di cure meticolose fin dal momento del loro ingresso in cantina.

Degustare uno di questi vini eccezionali è un piacere assai raro, che Laurent Fresnet raccomanda per le feste di fine anno.

Dall’Oenothèque Mumm ho scelto la cuvée Mumm Cordon Rouge Vinothèque 1961, che rappresenta la massima espressione dello stile della Maison. Questo “grand vin” si fa notare per la forza e la ricchezza dei suoi aromi, ma anche per l’eleganza e l’equilibrio che dimostra.

Laurent Fresnet

Dopo un inverno particolarmente mite e piovoso, la primavera del 1961 è stata segnata dalle gelate. L’estate è arrivata tardi, con un mese di temperature insolitamente basse in luglio. Le vendemmie sono iniziate presto, il 20 settembre, approfittando di condizioni climatiche molto favorevoli per la maturazione delle uve. La Maison Mumm si è così assicurata dei Pinot Noir di qualità eccezionale. Questi dominano la miscela (71%) della cuvée Mumm Cordon Rouge Vinothèque 1961 e provengono quasi interamente dalla Montagne de Reims, da villaggi classificati Grand Cru come Verzenay, Bouzy e Verzy. Lo Chardonnay della famosa Côte des Blancs dona eleganza alla miscela (29%).

Questo Champagne d’annata è pronto a regalare la superba ricchezza di sapori e aromi che ha pazientemente sviluppato nel corso degli anni.

Lascia senza parole per l’equilibrio tra forza e raffinatezza. Gli aromi tostati, legnosi e di vaniglia sono dominanti, ma all’olfatto giungono anche quelli di caffè e tenue tabacco. Note di frutta matura e miele veicolano una seducente delicatezza. Finale lungo e persistente.

Questo vino di carattere, complesso e sofisticato, può essere goduto per tutta la durata di un pasto. È l’ideale con caviale o crostacei, selvaggina cucinata con tartufo nero o foie gras in padella, oppure con il classico dolce francese al cioccolato o alle castagne “bûche de Noël”, con cui si conclude il pasto di Natale. Un vino sofisticato per le occasioni importanti!

Dal 1827, la Maison Mumm si affida a uno spirito visionario, votato alla qualità senza compromessi dei suoi Champagne. Puntando tutto sul suo know-how e sull’eccellenza, Mumm si dedica a far conoscere la vera essenza del Pinot Noir, suo vitigno simbolo da quasi due secoli.

Mumm Cordon Rouge Vinothèque 1961 sarà disponibile a partire da novembre 2020, presso i migliori commercianti di vini di Parigi (dettagli disponibili su richiesta), al prezzo al dettaglio di 1.300 euro.
L’abuso di alcol è pericoloso per la salute, consumare con moderazione