COME CUCINARE CON LO CHAMPAGNE?

N° 5 / COME CUCINARE CON LO CHAMPAGNE?

Un grande champagne usato in una ricetta è come un delicato merletto su un vestito: prezioso, sofisticato, un simbolo di leggerezza che aggiunge un piccolo tocco di originalità e di raffinatezza. La sua acidità esalta una salsa cremosa molto meglio della scorza di limone, mentre la sua effervescenza aggiunge leggerezza alle ricette, rendendole spumose e aeree. È perfetto anche per deglassare o per esaltare una salsa o uno zabaione.

Non limitarne l'uso ai dessert: gli aromi dello champagne possono dare il meglio in piatti come il carpaccio di San Pietro, la tartare di scampi, il branzino al forno, il filetto di maialino confit e diversi risotti. Lo champagne brut è naturalmente da preferire per i piatti saporiti, il demi-sec per i dessert. Lo champagne utilizzato per preparare un piatto è l'ideale per accompagnarlo.

 
 
 
loading